Docente muore per coronavirus: scuole chiuse e lutto cittadino a Petrosino (Trapani)

Stampa

Nuova vittima del Coronavirus nel  Trapanese. Si tratta del vice dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Gesualdo Nosengo, Natale Pulizzi.

“Per oltre un mese ha combattuto contro il Covid – dice il sindaco Gaspare Giacalone -. Lo ha fatto insegnandoci la sua ultima lezione di garbo e amore per la  nostra comunità, dichiarando pubblicamente il suo contagio e chiedendo a tutti coloro che erano stati in contatto con lui di sottoporsi ai  test. Facendoci capire chiaramente che con questo maledetto virus non  si scherza affatto e che dobbiamo prendere sempre tutte le precauzioni”. 

“Ai familiari va il nostro cordoglio, vicinanza alla comunità  scolastica”, aggiunge il sindaco, che ha dichiarato il lutto cittadino e disposto bandiere a mezz’asta per tutto il territorio comunale.

“Tutte le scuole, di ogni ordine e grado, saranno chiuse per oggi. Che la terra ti sia lieve caro amico di tutti noi, ciao Natale”, conclude il primo cittadino.

Si svolgeranno domani mattina, alle 12, i funerali in forma privata. Dalle 9.30 alle 11.30 verrà allestita una
camera ardente all’aperto nell’atrio del plesso Nosengo. L’ingresso, una persona per volta, verrà disciplinato dal Comando di Polizia  municipale osservando tutte le disposizioni anti-contagio in vigore  attualmente.

Il servizio d’ordine prevede anche la misurazione della febbre prima dell’ingresso nell’atrio della scuola e vie d’ingresso e uscita differenziate. Dopo il feretro verrà accompagnato alla Chiesa Maria Ss. delle Grazie per la celebrazione delle esequie, a cui  parteciperanno solo i familiari.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia