Docente morta dopo iniezione AstraZeneca, risarcimento di 77mila euro ai parenti

WhatsApp
Telegram

Aveva 32 anni Francesca Tuscano, docente di sostegno, morta il 4 aprile 2021 dopo una dose di vaccino AstraZeneca. Secondo le perizie, come riporta il quotidiano “Corriere della Sera”, una trombosi cerebrale.

Le consulenze dei medici hanno indicato nel vaccino anti covid-19 e agli eventi avversi conseguenti “ragionevolmente” la causa del decesso.

Nel dettaglio, la morte, come il quotidiano riporta riferendosi al testo della consulenza, è stata una trombosi cerebrale “associata a piastrine basse, scatenata in particolare nelle giovani donne dai vaccini basati su adenovirus”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur