Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Docente in servizio su COE: diventa soprannumerario se è ultimo nella graduatoria interna di istituto

Il docente in servizio su una COE rischia di diventare soprannumerario solo se è in coda nella graduatoria interna di istituto. Riferimenti normativi

Una lettrice ci scrive:

“Un docente trasferito su COE, nel caso in cui l’anno successivo nella scuola di titolarità ci fosse un restringimento di cattedre perderà il posto oppure, essendo penultimo nella graduatoria interna, lo manterrà e lo perderà il docente con meno punti ?”

La posizione occupata nella graduatoria interna di istituto è determinante per l’individuazione dei docenti soprannumerari in presenza di contrazione nell’organico della scuola

Trasferimento su COE

Il docente trasferito su una COE rimane su tale tipologia di cattedra a prescindere dal punteggio e dalla posizione occupata nella graduatoria interna di istituto.

Potrà essere assorbito automaticamente su una cattedra interna della scuola soltanto se questa risulta priva di titolare, come dispone esplicitamente l’art.11 commi 2 e 3 del CCNI sulla mobilità:

“2. Il docente titolare su cattedra articolata su scuole diverse, ove nella prima delle scuole si liberi una cattedra, sarà automaticamente assegnato su questa ultima cattedra. Pertanto, all’esito delle operazioni di mobilità, verrà pubblicato tra le eventuali disponibilità l’effettiva tipologia di cattedra interna o esterna.

  1. Tali operazioni avverranno a condizione che la cattedra, prevista nell’organico, sia priva di titolare. Non sono necessari a tal fine ulteriori provvedimenti da parte dell’ufficio territorialmente competente”

COE e graduatoria interna di istituto

La posizione occupata nella graduatoria interna di istituto dal docente in servizio su una COE è determinante solo in presenza di contrazione nell’organico della scuola con scomparsa della COE e con conseguente esubero.

Il docente soprannumerario in questo caso sarà quello collocato in coda nella graduatoria interna di istituto,  che potrebbe non essere il  docente in servizio nella COE.

La nostra lettrice, quindi, in una situazione di questo tipo, essendo penultima nella graduatoria interna di istituto, lavorerà sulla cattedra interna occupata dal docente ultimo in graduatoria, che sarà dichiarato soprannumerario

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze