Docente GaE amareggiata per situazione scuola. Lettera

WhatsApp
Telegram

Gli avvocati privati e quelli che lavorano per molti sindacati stanno speculando sulla disperazione di chi lavora o vuole lavorare nel mondo della scuola.

Ricorsi a go go causati anche da questi governi che stanno distruggendo la scuola pubblica.

La chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici, non solo creera’ un sistema di clientelismo, ma ha fatto gia’ partire un ‘ altra speculazione: ogni giorno leggo pubblicita di aziende &co che, in cambio di molto denaro, distribuiscono titoli per far fare punteggi da aggiungere al cv con la speranza di assunzione.

Con l’alternanza scuola – lavoro stanno creando altri caos. Si cominciano a sentire situazioni di alunni che lavorano nei bagni a fare pulizie o nelle stazioni di servizio a fare i camerieri.

Cominciano ad entrare nella scuola figure e enti esterni che utilizzeranno lavoratori al di fuori della scuola stessa, quando ci sono precari che aspettano da anni e anni .E poi ci dicono che non ci sono i soldi.

Questa e’ solo la punta dell’iceberg di quello che sta succedendo in ambito scolastico. Tante sono le ingiustizie e molte sono le guerre dei poveri causate da questi governanti.

E cosa fanno i politici?: aspettano Settembre per avere la pensione e i vitalizi dopo solo qualche anno di lavoro.
Non so piu come ritrovare la fiducia in questa povera nostra Italia. 🙁

Docente in GAE scuola secondaria di II grado

Cordiali saluti
Prof.ssa Tiziana Cubeddu

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur