Docente ferita a colpi di sedia, Bussetti “vicenda grave, non tollerabile”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Bussetti è intervenuto sulla vicenda della docente ferita dagli studenti, che le hanno lanciato addosso delle sedie. 

Docente ferita in classe con delle sedie dagli alunni

Bussetti, tramite un post su FB, ha condannato fermamente l’episodio ed ha comunicato di aver chiesto un approfondimento all’USR competente, affinché si possa procedere ad individuare i responsabili. Ciò al fine di un’eventuale costituzione come parte civile.

Il Ministro ha concluso l’intervento affermando che nessuno può sentirsi libero di compiere a scuola simili gesti di violenza.

Il post

L’aggressione alla docente dell’Istituto “Floriani” di Vimercate è un atto di violenza che condanno duramente. Ho chiesto un approfondimento all’Ufficio Scolastico Regionale che ha avviato tutte le procedure necessarie per accertare le responsabilità del gesto e valutare la possibilità di costituirci parte civile.

Si tratta di una vicenda grave rispetto alla quale agiremo con la dovuta fermezza. Ho contattato l’insegnante coinvolta per esprimerle personalmente la mia solidarietà. Invito gli alunni che hanno assistito loro malgrado all’episodio a rifiutare ogni atteggiamento violento e a collaborare con le Forze dell’Ordine per fare chiarezza su quanto avvenuto.

La scuola è il luogo per eccellenza della formazione e dell’educazione. Non possiamo tollerare in nessun modo che qualcuno si senta libero di compiere al suo interno simili gesti di violenza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione