Docente esperto, “gli insegnanti di ruolo e precari sono già ‘esperti’ ma pagati troppo poco. Restituire alla scuola le risorse scippate”. INTERVISTA a Giorgio Crescenza (CSPI)

Il tema più caldo sotto ferragosto è diventato quello del docente esperto: l’insegnante che, a partire dal 2032, dopo aver superato brillantemente 3 cicli di formazione, andrà a guadagnare 5800 euro in più all’anno rispetto ai colleghi.