Docente di ed. fisica alla primaria, Valente (M5S): è arrivato il momento di dare il via libera

Si torna a parlare di docente di ed. fisica alla Scuola Primaria. A farlo è Simone Valente (M5S), che dice di aver già interessato di questo Lucia Azzolina, che tra qualche giorno sarà nominata Ministro dell’Istruzione. 

Il messaggio di Simone Valente su Facebook

“Fin dalla mia entrata in Parlamento nel 2013 ho sostenuto attraverso proposte di legge, dichiarazioni e partecipazione a convegni, l’importanza d’inserire il docente di educazione fisica nella scuola primaria. Un passaggio obbligato al giorno d’oggi, il minimo sindacale per chi crede davvero nel grande potere formativo e preventivo del movimento; un tassello fondamentale per lo sviluppo della cultura motoria delle future generazioni.

Se ne parla ormai da svariati decenni senza mai esser arrivati a un’effettiva svolta, però penso che l’attuale Parlamento di cui faccio parte abbia un’occasione unica: approvare in via definitiva la legge n.992, già votata dalla Camera dei Deputati il 18 dicembre 2018 e attualmente in discussione al Senato.

Questa mattina, presso il Ministero dell’Università e della Ricerca, ho rinnovato la mia totale disponibilità e il mio impegno per supportare questa causa a Lucia Azzolina che tra pochi giorni giurerà da Ministro dell’Istruzione.

Il mio auspicio è che Governo e Parlamento, maggioranza e opposizione, collaborino per trovare il prima possibile una soluzione strutturale utile a eliminare ogni tipo di progetto o sperimentazione e dare il via libera a questa legge tanto attesa.”

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze