Docente con incarico triennale: acquisisce titolarità nella scuola di incarico prima della mobilità

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

Titolarità nella scuola di incarico triennale per tutti i docenti titolari su ambito. Disposizione valida per chi è in servizio sia su cattedra di diritto che sul potenziamento

Una lettrice ci scrive:

“Sono docente di secondaria di secondo grado che con la passata mobilità ha ottenuto assegnazione su ambito, arrivando ad occupare un posto di potenziamento (18 ore di cui 6 di cattedra).
Ho appreso che tutti i docenti assegnati su ambito acquisiranno automaticamente la titolarità su scuola: mi domandavo, essendo un potenziamento, se sarà comunque questa la scuola a cui sarò assegnata”

La titolarità per il docente con incarico triennale risulterà in automatico nella scuola di incarico prima della mobilità

Riferimento normativo

L’acquisizione automatica della titolarità nella scuola di incarico triennale, per il docente titolare su ambito territoriale, è prevista nell’art.6 comma 8 del CCNI sulla mobilità 2019/20, dove si stabilisce quanto segue:

Prima di eseguire la mobilità, i docenti con incarico triennale , ivi inclusi i docenti con incarico triennale in scadenza al 31 agosto 2019, acquisiscono la titolarità sulla scuola di incarico. I  docenti titolari su ambito, privi di incarico su scuola,  sono assegnati sulla provincia

Titolarità nella scuola di incarico a prescindere dalla cattedra di servizio

La titolarità nella scuola di incarico triennale è prevista per tutti i docenti a prescindere dalla cattedra in cui sono in servizio,  cattedra che fa parte dell’organico dell’autonomia e che può essere, quindi, sia nell’organico di diritto che nell’organico di potenziamento

Non c’è, infatti, alcuna differenza tra i docenti in servizio sul potenziamento e quelli in servizio su cattedra in organico di diritto, sia che siano  titolari nella scuola o con incarico triennale. Nella graduatoria interna di istituto sono, infatti, inseriti insieme, senza distinzioni, in base al punteggio

Conclusioni

La risposta per la nostra lettrice è, quindi, affermativa in quanto il suo incarico triennale non è sul potenziamento ma nella scuola ed è su questa che acquisirà la titolarità, in sintonia con il succitato articolo del CCNI.

Se la nostra lettrice parteciperà alla prossima mobilità lo farà, quindi, come docente titolare su scuola e non più su ambito

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads