Docente colpita con un pugno dai genitori di un alunno

WhatsApp
Telegram

Un’insegnante è stata colpita con un pugno in faccia dai genitori di un alunno: è successo in una scuola di Cagliari, così riporta L’Unione Sarda. La vicenda è accaduta venerdì ma è stata resa nota soltanto oggi. L’insegnante si è presentata dai carabinieri ma non avrebbe sporto denuncia.

Alla base della vicenda ci sarebbe un’aggressione di un alunno nei confronti del compagno. Il giorno successivo i genitori e altri parenti dell’alunno aggredito si sarebbero recati a scuola per rimproverare lo studente aggressore. La docente avrebbe cercato di fermarli ricevendo però un pugno in faccia.

L’Ufficio scolastico ha fatto sapere che la situazione è già rientrata e che la dirigente scolastica avrebbe parlato con i genitori dei due bambini.

Violenza su docenti e Ata, lo Stato li difenderà in sede civile e penale. Valditara: “Priorità è riportare serenità e rispetto nelle scuole”

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA