Docente che non supera l’anno di prova dopo passaggio di ruolo potrà chiedere trasferimento?

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Bonus 10 punti: requisiti per maturarlo e non perderlo

Cinzia – La norma relativa al bonus una tantum di 10 punti concesso a chi per tre anni non ha richiesto trasferimento o assegnazione provvisoria, si riferisce solo ed esclusivamente agli a.s. compresi tra il 2000 e il 2008 o è applicabile tuttora?

Assenza per malattia e decurtazione stipendio: chiarimenti

Cinzia  – Mi è stato riferito che la decurtazione dallo stipendio in caso di malattia fino a 10 gg avviene solo se il dirigente scolastico dispone la visita fiscale. È vero?

Anno di prova: ancora confusione sui docenti che sono obbligati ad effettuarlo

Marianna – Sono una docente passata di ruolo nell’anno scolastico 2014-2015 sulla mia materia (A071) in una scuola superiore di secondo grado dove ho effettuato e superato l’anno di prova. Quest’anno A.S.2016-2017 ho chiesto e ottenuto il trasferimento interprovinciale sul sostegno  sempre nello stesso ordine di scuola. Dovrò rifare anno di prova? In attesa di una vostra risposta ringrazio in anticipo

Anno di prova non superato: quante volte si può ripetere?

R.C. –  Ho ottenuto nel corrente anno scolastico passaggio di ruolo e devo, quindi,  svolgere l’anno di prova. Considerando la lontananza della mia sede di lavoro ( sono 154 km andata e 154 km al ritorno, tutte le mattine) potrei esporre il problema alla preside chiedendo di non svolgere l’anno di prova? Per quanti anni si può prorogare l’anno di prova? Spero di essere stata abbastanza chiara e vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte… grazie mille

Docente che non supera l’anno di prova dopo passaggio di ruolo potrà chiedere trasferimento?

R.C. –  Nel corrente anno scolastico ho ottenuto  il passaggio in ruolo alla scuola dell’infanzia ( provengo dalla scuola primaria)… Mi hanno trasferita nella 3^ provincia richiesta nella domanda di mobilità, lontana dalla mia abitazione di residenza. La mia domanda è:  se non supero l’anno di prova potrò poi partecipare alle prossime domande di mobilità? Se io quest’anno prendo congedo e quindi non svolgo i 180 gg di servizio (120 effettivo)  potrò presentare domanda di trasferimento interprovinciale? Considerando anche che le domande di trasferimento ci saranno ipoteticamente a Marzo/Aprile, mentre io l’anno lo avrò superato ufficialmente a Giugno, sarò obbligata alla prossima richiesta di trasferimento a chiedere obbligatoriamente la provincia e la sede dove adesso lavoro? Oppure posso fare richiesta di trasferimento provinciale ed interprovinciale?

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur