Docente bullizzata dagli studenti, sospesa dalla preside perché ‘può turbare i ragazzi’: “Mi sento ferita e voglio giustizia”

WhatsApp
Telegram

Una docente di un istituto scolastico superiore del Lazio è stata vittima di bullismo da parte dei suoi allievi, episodio che l’ha portata a ricorrere alle cure ospedaliere.

In seguito, però, la dirigente scolastica l’ha sospesa dall’insegnamento. La docente, 52enne con una decennale esperienza come precaria, ha presentato denuncia presso la Procura. Secondo quanto riportato dall’edizione romana de La Repubblica, il fatto è avvenuto il 30 settembre, quando un alunno, spinto da un compagno, colpisce la docente all’addome e allo sterno, causando il suo ricovero presso l’ospedale.

Al suo ritorno a scuola, la docente viene a conoscenza che la sua caduta non sarebbe stata accidentale, ma parte di una sfida tra studenti volta a far cadere un insegnante, filmare l’evento e condividerlo sui social media. L’insegnante presenta denuncia presso la Procura e quella per i Minorenni. Successivamente, scopre che un’immagine della sua caduta è stata diffusa sui social network, accompagnata da un commento offensivo.

A fine marzo, la docente viene ascoltata dalla Procura, che avvia un’indagine nei confronti di cinque studenti di età compresa tra 16 e 18 anni. Nel frattempo, la madre di uno degli studenti coinvolti in un’altra vicenda presenta un esposto presso la scuola, accusando la docente di molestie verbali a sfondo sessuale. La dirigente scolastica, di fronte a queste accuse, decide di sospendere la docente, ritenendo che la sua presenza possa causare “turbamento e pregiudizio” agli studenti.

“Mi sento ferita e voglio giustizia”, specifica l’insegnante a La Repubblica.

Il preside, contattato dal quotidiano, afferma: “Si tratta di episodi diversi e non correlati. Sono dispiaciuto, ma atti e fatti sviluppatisi nel tempo non mi hanno consentito di fare altro”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri