Docente aggredito con calci e pugni fuori da scuola: 20 giorni di prognosi

WhatsApp
Telegram

Un professore di una scuola in provincia di Napoli, è stato aggredito fuori dall’istituto dove presta servizio: al momento non si conoscono le identità degli aggressori.

L’uomo, ha presentato una denuncia ai carabinieri che ora stanno indagando sull’accaduto, riporta il Quotidiano nazionale.

La vittima del pestaggio è stato infatti costretto a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale. I medici hanno giudicato le lesioni riportate al cuoio capelluto, al volto e al collo, guaribili in 20 giorni.

Solidarietà da parte del dirigente scolastico: “La scuola si stringe intorno al docente brutalmente aggredito da due teppisti. In relazione al vergognoso episodio di violenza che ha visto vittima un docente della nostra scuola, intendiamo manifestare il più profondo sdegno verso gli autori di questo ignobile gesto ed esprimere solidarietà verso il nostro collega aggredito vigliaccamente all’uscita da scuola. La grande amarezza che proviamo oggi non deve scoraggiarci ed indurci alla resa, ma rafforzarci nella convinzione del ruolo di fondamentale importanza dell’istituzione scolastica come presidio di educazione e di legalità”.

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA