Docente aggredito a Vicenza, Bussetti: solidarietà all’insegnante, inammissibile droga a scuola

Stampa

Il Ministro Bussetti, tramite un post su FB, è intervenuto sulla violenza perpetrata ai danni di un docente che aveva scoperto tre alunni mentre fumavano uno spinello. 

Docente aggredito per aver sorpreso studenti con lo spinello

Bussetti ha espresso la propria solidarietà al docente ed ha invitato tutti gli insegnanti a proseguire con determinazione nello svolgimento del ruolo educativo che sono chiamati a svolgere.

Il titolare del Miur ha inoltre considerato inammissibile che la droga venga portata addirittura a scuola.

Queste le parole del Ministro:

Solidarietà al professore di un istituto professionale di #Vicenza aggredito da uno studente sorpreso a fumare uno spinello. La droga fa male ed è inammissibile che venga portata a scuola.
Al docente che ha subito violenza e agli altri insegnanti vittime di vessazioni a scuola chiedo di non arretrare nella determinazione con cui esercitano il loro prezioso ruolo educativo. La scuola ha bisogno di loro per costruire una società migliore. Anche per questo motivo abbiamo voluto reintrodurre l’educazione civica, lasciata per troppo tempo nel dimenticatoio, tra le materie di studio.

Stampa

Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un innovativo ciclo formativo per acquisire le competenze specifiche