Docente aggredita dalla mamma di uno studente per un 4, alunno bocciato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ stato bocciato lo studente delle medie, la cui mamma venerdì scorso a Padova aveva aggredito a ceffoni l’insegnante di inglese per un 4 assegnato al ragazzo.

La professoressa, caduta a terra, era finita al pronto soccorso con una frattura del setto nasale.

Ora al termine degli scrutini – riferisce il ‘Mattino di Padova’ – è arrivata la bocciatura per lo studente, che dovrà ripetere l’anno scolastico.

A scatenare la furia della mamma, che nei giorni successi si era scusata per il suo gesto, sarebbe stato il rifiuto della docente ad interrogare nuovamente il ragazzino – che pratica sport a livello agonistico, e usufruisce per questo di permessi speciali – per consentirgli di recuperare l’insufficienza nella materia.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione