Docente accoltellata, il direttore del Riformista: “I genitori non educano i figli a diventare autonomi, ma li giustificano. Mostrare gratitudine verso gli insegnanti”

WhatsApp
Telegram

L’editoriale del direttore del giornale Il Riformista, Andrea Ruggieri, scuote le fondamenta di un’educazione indulgente.

Ruggieri sottolinea la decadenza della disciplina nell’educazione odierna, citando un caso in cui suo padre, nonostante fosse il secondo della sua classe, richiedeva la bocciatura del figlio per insegnargli il valore dello sforzo e dell’impegno.

Il giornalista fa eco a un messaggio di rigore, mettendo in evidenza che l’assenza di esigenze educative e di responsabilità può portare a un futuro incerto per i giovani italiani. Il direttore del Riformista critica l’atteggiamento dei genitori moderni che, piuttosto che educare i loro figli a diventare adulti autonomi, li considerano estensioni di se stessi, e giustificano le loro manchevolezze piuttosto che le esigenze dei loro educatori.

L’editoriale riflette sulla recente aggressione a un’insegnante di Abbiategrasso, interpretandola come un segno dell’attuale crisi educativa e un precursore di problemi futuri. Ruggieri sottolinea che il ruolo dell’insegnante è fondamentale per plasmare la mentalità dei giovani e, di conseguenza, il futuro della nazione.

Il direttore conclude con un aneddoto su Costanza Esclapon, manager della comunicazione, il cui rispetto per l’autorità dell’insegnante ha portato sua figlia a ottenere una borsa di studio per Harvard. Ruggieri esorta i giovani a smettere di seguire genitori eccessivamente indulgenti e a mostrare gratitudine nei confronti degli insegnanti, essenziali per la loro formazione e successo futuro.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso