Dl Milleproroghe, domani Anief in audizione al Senato: servono interventi immediati su mobilità e trasferimenti personale, graduatorie concorsi, assunzioni, incremento organico docenti e Ata

WhatsApp
Telegram

“Costruire fin dal nuovo anno una realtà più utile per gli studenti e più giusta per tutti i lavoratori”: è il messaggio che Anief invierà domani ai senatori della prima e quinta Commissione del Senato per cambiare il decreto Milleproroghe e migliorare la scuola pubblica italiana apportando modifiche al decreto legge n.198 del 29 dicembre 2022, il cosiddetto decreto Milleproroghe.

L’annuncio della linea scelta dal giovane sindacato è arrivato dal suo presidente nazionale Marcello Pacifico.

“Siamo certi – ha detto Pacifico durante un’intervista a Teleborsa – che ci sono delle cose da cambiare sul Milleproroghe tra cui, certamente, il tema della mobilità. Dobbiamo prorogare i termini sulle deroghe per i trasferimenti, intervenire subito sulle graduatorie degli ultimi concorsi, sulla proroga dei concorsi di chi è stato assunto con riserva. È necessario, inoltre, intervenire sugli organici” ripristinando il contingente aggiuntivo introdotto nel 2021 e 2022.

Secondo il leader dell’Anief, “il PNRR non può andare avanti senza organico aggiuntivo”. Basta pensare che “senza un incremento dei docenti non sono, ad esempio, possibili le ore aggiuntive previste per i docenti tutor e non è possibile attuare i progetti del ministro Giuseppe Valditara a favore delle aree territoriali oggi più svantaggiate”.

Domani Anief chiederà la conferma della validità delle graduatorie del concorso straordinario bis integrate, indispensabili per combattere supplentite e posti vacanti. Si rivendica poi l’organico aggiuntivo, senza il quale i progetti del Pnrr sarebbero a rischio. Vanno anche confermati i contratti al personale docente e dirigente assunto con riserva, prorogate le graduatorie del concorso per infanzia primaria, del corso-concorso per diventare preside e la validità delle graduatorie di merito. Anche lo slittamento dei termini di acquisizione dei 24 CFU utili all’abilitazione per insegnare, dei termini AFAM, l’allargamento delle assunzioni da GPS su posti comuni, la stabilizzazione del personale Ata facente funzione Dsga, con procedura concorsuale ad hoc.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur