DL “Fare”. Carrozza: ” Bene 450mln per edilizia scolastica”

di
ipsef

red – Per il Ministro rappresentano la prova del rispetto delle parole di Letta sulla scuola. "Con il voto di oggi la Camera dei Deputati ha approvato il Dl Fare dopo un lungo e difficile lavoro".

red – Per il Ministro rappresentano la prova del rispetto delle parole di Letta sulla scuola. "Con il voto di oggi la Camera dei Deputati ha approvato il Dl Fare dopo un lungo e difficile lavoro".

Lo afferma il ministro dell’istruzione, università e ricerca Maria Chiara Carrozza in un comunicato inviato in redazione

"E’ un fatto positivo – aggiunge – che per il mondo della scuola vuol dire prima di tutto lo stanziamento di 450 milioni di euro per l’edilizia scolastica e il primo segnale tangibile di una inversione di rotta che mette l’istruzione al centro dell’agenda del governo".

"A questo si aggiunge la soddisfazione per il via libera del Ministero dell’Economia all’autorizzazione di 5.336 nomine di personale Ata in conto dell’anno scolastico 2012-2013, per le quali ho firmato ieri il decreto di assegnazione. Sono i primi risultati di un lavoro collettivo che ci fa ben sperare, anche per le parole spese recentemente dal Presidente del Consiglio Enrico Letta che – conclude il ministro – ha annunciato l’intenzione di puntare proprio su scuola, università e ricerca nei prossimi mesi".

Approvato Decreto del Fare. Edilizia borse di studio, pulizie nelle scuole. Poi Università

Versione stampabile
anief anief
soloformazione