DL Agosto, lavoro agile per il personale della scuola in caso di sospensione delle attività didattiche per emergenza epidemiologica

Stampa

Il Decreto Legge n. 104/2020 (cosiddetto Decreto Agosto) è stato già approvato in Senato ed è attualmente all’esame della Camera dei Deputati, dove presumibilmente, sarà approvato nel corso di questa settimana. 

Uno dei punti presenti nel Decreto riguarda il lavoro agile in caso di sospensione dell’attività didattica.

Dalla Guida UIL

LAVORO AGILE IN CASO DI SOSPENSIONE DELL’ATTIVITÀ DIDATTICA

Al personale scolastico è riconosciuta la possibilità di lavoro agile in caso di sospensioni delle attività didattiche in presenza solo a causa dell’emergenza epidemiologica. Sarebbe esclusa la
possibilità in periodi di normalità come è invece previsto per gli altri dipendenti della pubblica amministrazione:

“Al personale scolastico e al personale coinvolto nei servizi erogati dalle istituzioni scolastiche in convenzione o tramite accordi, non si applicano le modalità di lavoro agile di cui all’articolo 263 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 tranne che nei casi di sospensione delle attività didattiche in presenza a seguito dell’emergenza epidemiologica”.

Leggi la scheda tecnica UIL

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia