Divisa in classe? Per il 41% di studenti è ok. Tu cosa ne pensi?

WhatsApp
Telegram

Le divise scolastiche per gli studenti  non sono tabu, almeno secondo una indagine di Skuola.net svolta su un campone di 500 studenti di medie e superiori.

Le divise scolastiche per gli studenti  non sono tabu, almeno secondo una indagine di Skuola.net svolta su un campone di 500 studenti di medie e superiori.

Il noto portale dedicato agli studenti prende le mosse dall'iniziativa di  un istituto alberghiero a Mondovì in provincia di Cuneo dove i ragazzi dovranno indossare la divisa d'istituto, pena sanzione disciplinare (si può scegliere tra l'acquisto dell'uniforme nuova di zecca e una seconda opzione lowcost, che consiste nell'uso di una delle divise già previste per i laboratori scolastici).

Il 48% degli studenti intervistati non ritiene possibile rinunciare all'abigliamento personalizzato in cambio di una divisa, quasi il 10% è risultato indeciso, mentre c'è un 41% di favorevoli che vedono nella decisione l'occasione per ridurre a zero le differenze tra gli studenti e di eliminare i giudizi che, fin troppo spesso, passano attraverso le apparenze.

Tu cosa ne pensi?

Divisa in classe? Per il 41% di studenti è ok. Tu cosa ne pensi?

Posted by Orizzonte Scuola on Lunedì 21 settembre 2015

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito