Divieto supplenze dopo 36 mesi. Pittoni: la Lega ha la soluzione

WhatsApp
Telegram

“E’ nero su bianco nel programma politico della Lega l’impegno a sostituire il comma della “Buona scuola”, in base al quale dopo 36 mesi da insegnante precario, se non vieni assunto a tempo indeterminato, sei lasciato a casa disperdendo il bagaglio di esperienza che hai maturato”.

L’ha annunciato Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega, intervenendo al convegno organizzato da Mida e Adida al centro congressi Cavour di Roma.

“Il testo che stiamo mettendo a punto – ha spiegato Pittoni – non si discosterà molto dalla bozza che abbiamo presentato all’incontro di Milano con i docenti in attesa di potersi abilitare e, una volta al Governo, diverrà uno dei nostri primi interventi legislativi, restituendo un minimo di tranquillità a decine di migliaia di precari della scuola che guardano con timore al 2019, quando la norma dovrebbe andare a regime. La nuova versione ribalta infatti l’interpretazione a danno dei lavoratori data dal Pd a quanto previsto dalla normativa europea”.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it