Divieto per il dirigente di assumere parenti o affini, anche se meritevoli

di redazione
ipsef

Luigi Verde – Carissimi, voglio porvi la questione in oggetto da un altro punto di vista. Io che sono plurilaureato, con un curriculum ineccepibile e tutto ciò confacente alle attività previste dal POF della scuola dove voglio insegnare; tutto deve essermi impedito solo perché il dirigente di quella scuola è mio zio “sulla carta e nella vita quotidiana non ci salutiamo nemmeno"?

Luigi Verde – Carissimi, voglio porvi la questione in oggetto da un altro punto di vista. Io che sono plurilaureato, con un curriculum ineccepibile e tutto ciò confacente alle attività previste dal POF della scuola dove voglio insegnare; tutto deve essermi impedito solo perché il dirigente di quella scuola è mio zio “sulla carta e nella vita quotidiana non ci salutiamo nemmeno"?

A questo punto voglio sapere:

· In Italia conta di più il curriculum (MERITO) ….oppure la parentela?

Il dirigente non potrà assumere coniugi, parenti o "affini". Il testo del DDL è chiaro

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione