Conte: stop attività didattiche fino al 3 aprile. Divieto di movimento su tutta la penisola

Stampa

“Adotteremo misure ancora più forti e stringenti per contenere il più possibile diffusione del virus. Sto per firmare un provvedimento “io resto a casa”.”

“Non ci sarà più la zona rossa, ci sarà un’Italia zona protetta.” Ha detto Conte durante una conferenza stampa indetta sulle nuove misure che entreranno in vigore questa sera.

“Evitare su tutto il territorio gli spostamenti se non motivati da: ragioni di lavoro, casi di necessità o di salute. Aggiungiamo un divieto degli assembramenti all’aperto e in locali aperti al pubblico.”

Alla domanda di una giornalista, Conte ha confermato che le attività didattiche nelle scuole resteranno ferme fino al 3 di aprile.

“Il futuro del nostro paese è nelle nostre mani. Su tutto il territorio della penisola sarà estesa tutte le misure della Lombardia.”

“Le nuove misure saranno operative già da domani mattina”.

https://www.orizzontescuola.it/stop-scuola-fino-al-3-di-aprile-e-limitazione-liberta-di-movimento-ecco-il-decreto-autocertificazione-per-spostarsi-come/

Attività didattiche sospese fino al 3 di aprile, Ministro Azzolina: forniremo informazioni più dettagliate

Coronavirus: nuove indicazioni Ministero su didattica a distanza, nomina supplenti, contingenti minimi collaboratori scolastici

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur