Diventare insegnanti: quali sono i titoli di accesso validi. Scheda Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Quali sono i titoli di accesso che costituiscono il requisito base per accedere all’insegnamento nella scuola italiana? Una scheda Miur.

Scuola infanzia e primaria

  • Laurea in Scienze della formazione primaria (titolo abilitante all’insegnamento –  art. 6, Legge 169/2008) (titolo abilitante all’insegnamento);
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997) (titolo abilitante all’insegnamento).

Rispetto a quanto indicato nella scheda, va rilevato  che, nelle ultime disposizioni, il Miur ha inserito anche il diploma sperimentale a indirizzo linguistico.

Scuola secondaria di I e II grado

  • Laurea di Vecchio Ordinamento, Laurea Specialistica o Magistrale di Nuovo Ordinamento, Diploma accademico di II livello, Diploma di Conservatorio o di Accademia di Belle Arti Vecchio Ordinamento DPR 19/2016 e DM 259/2017 ;
  • Diploma di scuola superiore (per gli insegnamenti tecnico-pratici) DPR 19/2016 e DM 259/2017 .

PERSONALE EDUCATIVO (per Convitti ed Educandati)

  • Laurea in Scienze della formazione primaria a ciclo unico quinquennale
  • Laurea in Scienze della formazione primaria per l’indirizzo di scuola primaria (legge 19/11/90, n. 341 , art.3, comma 2)
  • Laurea triennale in Scienze dell’educazione L-19
  • Laurea in Scienze pedagogiche
  • Laurea Vecchio ordinamento in Scienze dell’educazione, LS/65 e LM/57
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002

Per approfondimenti su recupero esami o CFU per l’accesso alla singola classe di concorso, vi consigliamo di consultare la scheda.

Versione stampabile
Argomenti: