Disturbi di apprendimento: le spese sostenute potranno essere detratte

WhatsApp
Telegram

Entra nella manovra approvata dal Senato una detrazione che riguarda gli studenti (e le famiglie) con disturbo di apprendimento certificato.

E’ prevista infatti una detrazione al 19% per le spese sostenute nel 2018 per l’acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici, fino al completamento delle scuole superiori.

Sarà necessario presentare un certificato medico che attesti tra i sussidi acquistati e il tipo di disturbo diagnosticato.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur