Abbandono scolastico, Sud e Isole da record. Punte del 26%

di redazione
item-thumbnail

Assenza di tempo pieno, tagli agli organici dei docenti, edilizia scolastica fatiscente, investimenti economici inesistenti e conseguente mancanza di lavoro, sono queste le motivazioni di un disastro sociale che è alla base dell'abbandono degli studi e della formazione nel Sud e nelle isole.