Dispersione scolastica, Valditara: “Agenda Sud più avanti. Ogni ragazzo sarà seguito con un piano personalizzato”

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo complessivamente 1 miliardo e 200 milioni aggiuntivi rispetto a tutte queste risorse per la lotta alla dispersione scolastica. Questa è una prima tappa”.

Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, nella prima puntata de “Il Ministro Risponde”, il nuovo format video web nel quale la giornalista Maria Latella intervisterà il Ministro sui principali temi del mondo della scuola.

Lancerò più avanti un’Agenda sud, ma questa è una prima tappa importante: ogni ragazzo avrà un suo piano personalizzato e seguito, non ci saranno più ragazzi che rischiano come dire di rimanere indietro rispetto agli altri compagni, o addirittura di abbandonare il percorso scolastico“, prosegue il Ministro.

E’ un modo per “far emergere i talenti, le abilità e le predisposizioni di ogni ragazzo e metterli in relazione, e questo sarà il compito di un altro docente, il docente orientatore, con le esigenze del territorio, con le possibilità, le offerte lavorative del territorio – ha sottolineato Valditara – significa consentire alle famiglie e agli stessi ragazzi di fare delle scelte opportune, delle scelte anche di carriera scolastica e magari lavorativa, universitaria, a seconda dei casi, le più adeguate alle potenzialità di ciascuno“.

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito