Dispersione scolastica, ci sarà un team di docenti e tutor in ogni scuola per individuare i casi a rischio

WhatsApp
Telegram

All’interno di ciascuna scuola è prevista la costituzione di un team composto da docenti e tutor esperti per sostenere nell’individuazione delle studentesse e degli studenti a maggior rischio di abbandono e nella progettazione e nella gestione degli interventi.

Si tratta di uno dei punti evidenziati dal Ministro Bianchi nella lettera che ha inviato ai presidi sulle risorse da utilizzare del Pnrr per la dispersione scolastica.

Gli istituti scolastici, dunque, avranno a disposizione anche Gruppi di supporto, attivati negli Uffici Scolastici Regionali, le équipe formative territoriali e la “Task force scuole”, che assicurerà il supporto tecnico-amministrativo, nonché la raccolta di dati e il monitoraggio delle attività.

LETTERA DEL MINISTRO

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff