Dispersione. Otto progetti scolastici a Palermo

di redazione
ipsef

Otto progetti, cofinanziati dalla Fondazione con il Sud, con l’obiettivo di contrastare la dispersione scolastica a Palermo, per un totale di 23 scuole interessate in 17 quartieri diversi, 6.500 studenti tra i 6 e i 17 anni coinvolti, 520 docenti, 500 famiglie, 43 enti del terzo settore e 10 enti pubblici.

Sono questi i numeri dell’attività delle reti di partenariato attivate nel capoluogo siciliano nell’ambito del bando “Educazione dei Giovani 2013”, promosso dalla Fondazione con il Sud.

A Palermo, fra scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, la dispersione scolastica riguarda il 25,4% degli alunni. Il 2,15% degli alunni ha abbandonato la scuola (0,15% primaria, 0,42% secondaria di primo grado, 1,58% di secondo grado). L’1,63% non ha assolto l’obbligo di istruzione al compimento dei 16 anni (0,29% secondaria di primo grado, 1,34% di secondo grado).

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare