Disabilità, Locatelli: con la legge di Bilancio risolto problema delle borse di studio che si cumulavano con pensione e assegno

WhatsApp
Telegram

“Con la legge di bilancio che ha appena ottenuto il via libera definitivo dal Senato siamo riusciti a dare dei segnali importanti, in particolare per le fasce più deboli del nostro Paese, confermando l’attenzione del governo verso i più fragili”. Così in una nota il Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli.

Abbiamo approvato la proroga della detrazione al 75% sugli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche fino al 2025 e la relativa semplificazione per l’approvazione degli interventi a livello condominiale. Inoltre, abbiamo finalmente risolto un problema molto importante per gli studenti con disabilità che non potevano beneficiare delle borse di studio che si cumulavano con la pensione e l’assegno d’invalidità – spiega il Ministro –. A questi importanti provvedimenti si aggiunge lo stanziamento di 10 milioni di euro per il fondo sperimentale “Periferie inclusive” per poter aiutare le persone con disabilità che vivono in contesti svantaggiati“.

Lavorerò senza sosta per proseguire lungo questa strada – aggiunge il Ministro Locatelli – e alla fine dell’iter attuativo della legge quadro sulla disabilità intendo procedere con la ricomposizione delle norme che riguardano la disabilità in un Testo Unico sulla materia e con la riorganizzazione di tutti i fondi: l’obiettivo è arrivare all’istituzione di un Fondo unico che possa garantire l’implementazione dei progetti di vita e del budget di progetto come strumento di risposta ai bisogni sanitari, socio sanitari e sociali delle persone con disabilità, con un’attenzione particolare ai temi dell’inserimento lavorativo e del “Dopo di noi”, necessari per garantire a tutti una vita autonoma, indipendente e dignitosa“.

Legge di bilancio 2023 approvata in via definitiva. Poche novità per la scuola: materie STEM, riorganizzazione rete scolastica, fondi concorsi

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro