Disabilità. La regione Campania: Si diano a tutte le regioni le stesse identiche risorse per il trasporto degli alunni

di redazione
ipsef

Giovedì scorso la Campania ha bloccato la Conferenza Stato-Regioni che doveva decidere le cifre da stanziare per il trasporto dei bambini disabili.

Giovedì scorso la Campania ha bloccato la Conferenza Stato-Regioni che doveva decidere le cifre da stanziare per il trasporto dei bambini disabili. La notizia viene resa pubblica dal presidente Vincenzo De Luca nel corso di un intervento a un convegno presso gli industriali partenopei.
""Ho sempre combattuto il meridionalismo straccione e lamentoso ma se c'è bisogno so mostrare i pugni"", ha detto il governatore riferendo alla platea quando accaduto. ""L'ipotesi avanzata era quella di destinare risorse a ciascuna regione per il 60% in ragione della spesa storica. Un sistema che avrebbe penalizzato la Campania perché le reti del nord vantano numeri molto alti. La Campania ha messo sul tavolo la sua proposta: si diano alle regioni le stesse identiche risorse per il trasporto di ciascun bambino disabile"".

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare