Disabilità. Firmato protocollo Special Olympics – MIUR per favorire l’inclusione attraverso lo sport

di redazione
ipsef

E’ stato firmato  presso il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca il protocollo d’intesa con Special Olympics Italia, per una ulteriore spinta al processo di inclusione e di valorizzazione degli studenti con disabilità intellettiva.

E’ stato firmato  presso il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca il protocollo d’intesa con Special Olympics Italia, per una ulteriore spinta al processo di inclusione e di valorizzazione degli studenti con disabilità intellettiva.

La firma vuole ribadire il forte impegno da parte del Miur e di Special Olympics finalizzato, attraverso l’attività motoria e sportiva, a sensibilizzare i giovani alla conoscenza della disabilità intellettiva, a combattere pregiudizi ed a prevenire comportamenti violenti e discriminatori, come il bullismo e l’emarginazione. 

Si intende garantire il diritto all’istruzione ed al benessere fisico degli studenti con disabilità intellettiva favorendo il successo formativo e la partecipazione alla vita sociale e al mondo del lavoro.

Il Miur e Special Olympics Italia individuano programmi ed azioni da intraprendere negli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, che prevedono, da parte delle scuole, l’opportunità di avviare offerte formative, percorsi di sport unificato che mirino ad una piena inclusione delle persone con disabilità intellettiva all’interno della società.

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare