Disabili, in Sicilia alunna non frequenta scuola da dicembre: mancano assistenti igienico-sanitari

WhatsApp
Telegram

Ancora grosse difficoltà per i disabili siciliani, che necessitano di assistenza igienico-sanitaria a scuola.

A Carini, in provincia di Palermo, un bambina disabile, infatti, non frequenta più la scuola dal mese di dicembre, ossia da quando  stato sospeso il servizio di assistenza igienico-personale: per magiare, per andare in bagno…

Queste, come apprendiamo dall’Ansa, le parole del padre:  “Non abbiamo più punti di riferimento. Abbiamo cercato in ogni modo di fare tornare a scuola nostra figlia. Il pulmino che è stato trovato per venirla a prendere non era adeguato al trasporto dei ragazzi con la sedia a rotelle. Viviamo da mesi nel totale abbandono. Il sindaco di Carini ha fatto quello che ha potuto, ma non spetta a lui garantire il servizio. Non vorrei che alla fine dell’anno mia figlia venga bocciata per le assenze che ha fatto non certo per sua volontà”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia