Diritto studio, Centemero (FI): libri testo gratuiti sino alle superiori

WhatsApp
Telegram

“Forza Italia proporrà di inserire nel Decreto legislativo sul diritto allo studio il meccanismo per offrire i libri di testo gratuiti per fasce di reddito per le scuole medie e le superiori. I libri di testo incidono per centinaia di euro all’anno nel budget delle famiglie. Soprattutto su questi problemi si devono dare pari opportunità”. Così, in una intervista a Il Giorno, la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

“La Presidenza del Consiglio aveva proposto di distribuire con la Legge di Bilancio 400 borse di studio da dodicimila euro a studenti con la media di 8 decimi per tre anni, ma i criteri sono errati. Proporremo che quei fondi vengano utilizzati per abbassare le tasse universitarie per le famiglie dai 13 mila ai 28 mila euro di reddito, il ceto più indebolito su cui occorre investire. È questa la fascia che spesso rinuncia allo studio”, conclude.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur