“Diritto ed economia” al biennio delle scuole superiori, necessario allo sviluppo del senso civico. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

inviato da Massimo Pezzali – Leggo da più parti l’idea di (re)introdurre l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione e, più in generale, di diritto ed economia, nel biennio di tutti gli indirizzi di studio dall’inizio del prossimo anno scolastico.

Mi viene da dire….finalmente una buona idea!

Credo infatti che questa sia una delle poche strade per far crescere nei nostri ragazzi quel senso civico che include il senso dello Stato, il rispetto della legalità e del prossimo.

A questo proposito, ricordo che già anni fa il diritto e l’economia venivano insegnati nel biennio di quasi tutti gli indirizzi di studio…..prima che la famigerata riforma Gelmini ne facesse scempio!

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare