Diritti umani al posto dell’ora di religione

di redazione
ipsef

Succede in un istituto industriale di Prato, dove il collegio docenti ha deliberato di istituire per le prime e seconde classi un corso di attività alternativa all’insegnamento di religione cattolica dedicato a diffondere ai ragazzi informazioni e conoscenze adeguate su temi di grande attualità.

Succede in un istituto industriale di Prato, dove il collegio docenti ha deliberato di istituire per le prime e seconde classi un corso di attività alternativa all’insegnamento di religione cattolica dedicato a diffondere ai ragazzi informazioni e conoscenze adeguate su temi di grande attualità.

Dalla condizione delle donne, a quella dei minori e degli omosessuali, guerre, dittature, torture e pena di morte, quindi libertà di stampa (carente nel nostro paese) e di opinione. Sono questi gli argomenti che saranno affrontati durante le ore alternative alla religione cattolica con obiettivo di rendere gli studenti cittadini consapevoli e coscitori delle maggiori problematiche del mondo di oggi.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione