Diritti a scuola. Uil Puglia: bene proroga al 31 luglio

Di
Stampa

Bene ha fatto l'Assessore Leo ad accogliere la richiesta della UIL Scuola di prorogare al 31 ottobre il termine per la realizzazione del progetto "Diritti a Scuola". Questa l'affermazione del Segretario  Generale della UIL Scuola Puglia Gianni Verga.

Bene ha fatto l'Assessore Leo ad accogliere la richiesta della UIL Scuola di prorogare al 31 ottobre il termine per la realizzazione del progetto "Diritti a Scuola". Questa l'affermazione del Segretario  Generale della UIL Scuola Puglia Gianni Verga.

Tanto consentirà alle scuole destinatarie degli interventi di spendere bene i soldi della comunità. Ora, sarà necessario, continua Verga, mantenere l'ulteriore impegno, assunto al tavolo regionale, di riportare il compenso per la direzione/coordinamento, spettante al DS, a quello degli scorsi anni, inspiegabilmente dimezzato quest'anno.

Il Segretario dell'Area V Vincenzo Fiorentino ricorda all'Assessore che la categoria dei Dirigenti Scolastici risulta già abbondantemente bistrattata dalle numerose incombenze a fronte di invarianza, se non addirittura riduzione, dello stipendio.

Altra situazione simile la UIL Scuola l'ha segnalata al MIUR per il termine ristretto dei progetti " Scuole a Rischio". Attendiamo ulteriori riscontri positivi.

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese