Dirigenti tecnici, Miur: non ci sarà nessuna sanatoria ma regolare concorso

Stampa

Decreto Milleproroghe, il Miur chiarisce Scuola, nessuna ‘sanatoria’ per i dirigenti tecnici. Ci sarà concorso.

Nessuna ‘sanatoria’ per l’assunzione dei dirigenti tecnici, i cosiddetti ispettori. Ci sarà un regolare concorso.

Lo precisa il Ministero dell’Istruzione a seguito di alcune notizie di stampa circolate nei giorni scorsi durante l’approvazione del Milleproroghe alla Camera dei deputati.

Gli emendamenti presentati a Montecitorio in tal senso avevano, infatti, parere contrario da parte del governo e non hanno avuto corso.

Si tratterà quindi di concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento, a decorrere da gennaio 2021, di cinquantanove dirigenti
tecnici, nonché, a decorrere dal 2023, di ulteriori ottantasette dirigenti tecnici.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili