Dirigenti scolastici, UDIR mette a disposizione il protocollo sulla sicurezza per attivare lo scudo penale al tempo del Covid

WhatsApp
Telegram

Si è tenuto oggi a Roma presso l’Hotel H10 il workshop formativo organizzato dall’Organizzazione sindacale Udir rivolto ai Dirigenti scolastici in servizio, ai Dirigenti di prossima immissione e agli aspiranti Dirigenti, oltre che ai Dsga.

I lavori sono stati aperti dall’on.le Rossano Sasso Sottosegretario di Stato all’Istruzione il quale, su sollecito del Presidente nazionale UDIR Prof. Marcello Pacifico, ha esordito dicendo: “Chi dirige un istituto scolastico non può diventare il capro espiatorio delle mancate scelte della politica”

Marcello Pacifico ha detto che “la politica deve finalmente dare la giusta importanza al ruolo dei dirigenti scolastici. A partire dai compensi fino alla mobilità. Non è possibile che un preside abbia una scuola autonoma libera vicino casa ma siccome quella scuola è sottodimensionata dell’assurda spending review approvata con il DPR 81 del 2009, questo Dirigente debba invece essere assegnato ad un istituto scolastico situato a 500 chilometri da casa. Per quanto riguarda gli stipendi, infine, il presidente Udir ha ricordato l’assurdità dei blocchi di diverse indennità dei dirigenti scolastici, in particolare Ria e Fun, che hanno costretto il sindacato a presentare ricorso in tribunale, anche per migliorare la ricostruzione di carriera, sottoposta alla cosiddetta ‘temporizzazione’ la cui entità di anni pregressi riconosciuti danneggia non poco il dirigente stesso”.

Durante la sessione dei lavori, in occasione dell’intervento dell’ing. Natale Saccone sulle responsabilità penali attinenti la sicurezza, sono emerse numerose criticità che incomberanno sui capi d’Istituto dall’1° settembre, tra cui l’obbligo di preparare il Protocollo COVID-19 per l’A.S. 2022/2023, indispensabile e perentorio per l’avvio delle attività didattiche.

La segreteria UDIR sosterrà i propri Dirigenti scolastici iscritti con un supporto operativo fattivo: coloro che vorranno associarsi riceveranno dalla segreteria istruzioni e copia del protocollo “de quo”, da sottoscrivere sin dall’inizio delle attività scolastiche.

Per maggiori informazioni potranno essere richieste scrivendo all’indirizzo mail [email protected]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur