Dirigenti Scolastici, Udir: la retribuzione non è adeguata alle responsabilità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato – Udir, giovane sindacato che sta a fianco dei DS, dal momento della sua fondazione sta portando avanti delle vere e proprie battaglie inerenti alla retribuzione dei capi d’istituto, non adeguata all’operato che compete loro e alle responsabilità, talvolta anche penali, che ricadono su di essi.

Lancia ancora una volta un appello alle organizzazioni sindacali rappresentative, affinché non firmino un contratto che non dà loro il giusto riconoscimento e ricorda ai soci e ai non soci che ha attivato dei ricorsi per far valere le ragioni nei tribunali e recuperare così quanto spettante.

Ricorso Ria
Ricorso Fun
Ricorsi UDIR

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione