Dirigenti scolastici in Toscana rimangono al loro posto. In attesa della decisione del Consiglio di Stato il 02 luglio

di Lalla
ipsef

red – Il Consiglio di Stato si è pronunciato  in sede giurisdizionale (Sezione Sesta)  nella seduta del giorno 30 maggio 2013 sul ricorso proposto dal Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca e Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana contro l’annullamento delle prove del concorso Dirigenti Scolastico.

red – Il Consiglio di Stato si è pronunciato  in sede giurisdizionale (Sezione Sesta)  nella seduta del giorno 30 maggio 2013 sul ricorso proposto dal Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca e Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana contro l’annullamento delle prove del concorso Dirigenti Scolastico.

Considerato che i motivi di appello relativi alla controversa compatibilità dell’operato dell’amministrazione appellante con le prescrizioni di cui al d.p.r. 140 del 2008, nonché i motivi di ricorso relativi alla correttezza dell’operato dell’Amministrazione in sede di esame degli elaborati, devono essere più approfonditamente valutati nella competente sede collegiale;

Considerato, tuttavia, che l’esecuzione della sentenza in epigrafe è idonea a determinare nell’immediato un pregiudizio di eccezionale gravità alla continuità e regolarità dello svolgimento dell’attività scolastica, anche in considerazione dell’imminente conclusione dell’anno scolastico;

accoglie l’istanza cautelare e per l’effetto sospende gli effetti della sentenza impugnata.

Fissa, per la discussione, la camera di consiglio del 2 luglio 2013.

Il presente decreto sarà eseguito dall’Amministrazione ed è depositato presso la Segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Così deciso in Roma il giorno 30 maggio 2013

Il concorso per dirigenti salta anche in Toscana. La più brutta selezione del Miur degli ultimi 20 anni

Concorso Dirigenti Scolastici in Toscana, tutto da rifare eccetto la prova preselettiva

Versione stampabile
anief anief
soloformazione