Dirigenti Scolastici, supplenze anno straordinario: no al balletto di nomine

A farsi portavoce della proposta la D.I.S.A.L. che, in una lettera al Miur chiede alcuni interventi straordinari per l’anno scolastico 2019/20. 

La proposta

“In attesa dell’avvio di nuove assunzioni in ruolo, le procedure di nomine dei supplenti siano consentite in via straordinaria da subito come nomine annuali, per non dover assistere di nuovo al tristissimo spettacolo di decine di migliaia di caroselli sui posti di insegnamento dichiarati precari ad anno scolastico iniziato”

Pubblicazione graduatorie di istituto

I fascia

  • provvisorie entro il 20 agosto;
  • definitive entro il 31 agosto.

A ciò si aggiunga la ripubblicazione per l’a.s. 2019/20 degli elenchi di II e III fascia.

Seppure non esistano più i contratti fino all’avente diritto, l’esperienza dello scorso anno scolastico induce a credere che i tempi di assegnazione delle supplenze non possano essere ancora una volta compatibili con l’inizio delle lezioni. Pertanto, a fronte di una situazione straordinaria, si chiedono al Ministro misure straordinarie.

Lettera aperta DiSAL sui problemi dirigenza scolastica

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia