Dirigenti scolastici neoassunti, il 29 ottobre al via le attività di formazione

WhatsApp
Telegram

Con la nota 31852 del 13 ottobre il ministero dell’Istruzione ha trasmesso le linee operative per la formazione e la valutazione dei dirigenti scolastici neoassunti per l’anno scolastico 2021-2022. Il periodo di formazione e prova ha una durata pari all’anno scolastico, nel corso del quale dovrà essere prestato un servizio effettivo di almeno sei mesi.

Le attività formative, della durata di 50, saranno organizzate dagli USR di norma, per gruppi possibilmente non superiori a 21 dirigenti neoassunti e, ove possibile, saranno articolate per grado di istituzione scolastica.

La presenza di un dirigente scolastico di comprovata autorevolezza e competenza durante i lavori seminariali potrà facilitare e assicurare la tenuta e la continuità delle attività formative tra un incontro e l’altro.

Le iniziative formative da avviare devono far riferimento alle attività connesse con il profilo del dirigente scolastico, secondo le aree definite dal D.M. n. 956/2019:
a. Area dell’ordinamento scolastico;
b. Area giuridico amministrativa;
c. Area professionale e formativa.

Tra gli approfondimenti:

– le iniziative e provvedimenti legati alla gestione delle istituzioni scolastiche in situazione di emergenza e alle problematiche inerenti alla sicurezza;
– il Piano per la formazione dei docenti con riferimenti anche al nuovo curricolo di educazione civica di cui alla Legge 20 agosto 2019, n.92;
– le nuove modalità di insegnamento/apprendimento;
– l’Ordinanza ministeriale n.172 del 4 dicembre 2020 sulla “Valutazione periodica e finale degli apprendimenti delle alunne e degli alunni delle classi della scuola primaria

nota 0031852

Tutte le scadenze

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO