Dirigenti Scolastici: ipotesi di CCNL. L’iter in fase conclusiva

di redazione
ipsef

Comunicato CISL – A seguito della recente espressione di parere positivo emessa dal Governo sull’Ipotesi del rinnovo del CCNL della "V Area – Dirigenti Scolastici", il contratto medesimo è stato trasmesso tempestivamente alla Corte dei Conti che l’ha assunta al proprio protocollo venerdì scorso, 25 giugno.

Comunicato CISL – A seguito della recente espressione di parere positivo emessa dal Governo sull’Ipotesi del rinnovo del CCNL della "V Area – Dirigenti Scolastici", il contratto medesimo è stato trasmesso tempestivamente alla Corte dei Conti che l’ha assunta al proprio protocollo venerdì scorso, 25 giugno.

Ai sensi della tempistica disposta dall’art. 47 del Decreto Legislativo 165/01, così come modificato dal Decreto Legislativo 150/09, la Corte dispone di 15 giorni (a decorrere da lunedì 28 giugno) per procedere alla certificazione dei costi contrattuali, decorsi i quali detta certificazione si intende effettuata positivamente, con la conseguente autorizzazione al Presidente dell’ARAN alla definitiva sottoscrizione del CCNL.

Tenendo conto che dal computo si escludono il sabato e le giornate festive, il "silenzio-assenso" scatterà – in assenza di rilievi – venerdì 16 luglio 2010.

La CISL Scuola conferma il proprio impegno – assunto (e fin qui attivamente e puntualmente onorato) nella dichiarazione del suo Segretario Generale, Francesco Scrima, resa lo scorso 20 giugno – "a sollecitare tutti i soggetti politici e istituzionali al rapido espletamento delle procedure necessarie alla stipula definitiva del contratto senza ulteriori ritardi che risulterebbero colpevoli oltre che ingiustificati".

Siamo sulla strada giusta. E’ il meno che dobbiamo attenderci dopo una trattativa protrattasi per oltre 14 mesi e riferita ad un contratto scaduto da oltre 4 anni e mezzo.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione