Dirigenti scolastici: in arrivo gli aumenti di stipendio, vediamo quanto. Firmato contratto oggi al CDM

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Consiglio dei Ministri ha approvato l’Ipotesi di CCNL 2016/18 area istruzione e ricerca, ai fini della trasmissione alla Corte dei Conti.

CCNL 2016/18

La succitata Ipotesi di CCNL 2016/18 è stata sottoscritta il 13 dicembre 2018.

Nel mese di aprile 2019, il Mef ha certificato il Contratto per i successivi controlli.

Dopo l’odierna approvazione in Consiglio dei Ministri, come detto, il testo è trasmesso alla Corte dei Conti.

Aumenti stipendiali

Quando sarà sottoscritto definitivamente, il CCNL porterà con sé un sostanziale aumento degli stipendi dei dirigenti scolastici.

Questi gli aumenti:

  • aumento di 154,9 euro lordi mese, che netti saranno circa 100, per quanto riguarda l’equiparazione della parte fissa;
  • aumento di 440 euro provenienti dalla Legge di bilancio riguardanti le risorse fisse, per cui l’aumento dal 2020 sarà di 540 euro al mese. Cifra netta.

Nell’insieme, la retribuzione fissa dei dirigenti passa da 3.556,68 euro a 12.565,11 euro a partire dal 31 dicembre 2018. A ciò si devono aggiungere anche altre voci che riguardano la complessità delle scuole, nonché il merito.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione