Dirigente tecnico, proroga fino al 31 dicembre 2024 degli incarichi temporanei. Anche il concorso slitta ancora

WhatsApp
Telegram

La legge di bilancio 2023 interviene anche per quanto riguarda i dirigenti tecnici: ancora proroga per quanto riguarda il concorso da bandire indetto nel 2019 e gli incarichi temporanei, di conseguenza, vedono portati ad una nuova scadenza, ovvero il 31 dicembre 2024.

I commi 9,10 e 11 dell’articolo 153 si occupano proprio del capito dirigenti tecnici:

Pertanto, la manovra interviene ancora per prorogare il concorso per dirigenti tecnici già previsto nel 2019, con 59 posti dal 2021 e ulteriori 87 posti dal 2023.

Il provvedimento infatti proroga tutti i termini e porta anche a 10 anni la proroga dei dirigenti tecnici temporanei nominati a seguito della legge 107/15.

Il concorso dirigente tecnico

Il concorso per dirigenti tecnici prevede due prove scritte e una orale. Le commissioni giudicatrici dispongono di 200 punti, di cui 100 da attribuire alle prove scritte, 60 alla prova orale e 40 alla valutazione dei titoli.

Ricordiamo inoltre che il 10% dei posti è riservato a chi ha svolto l’incarico di dirigente tecnico negli ultimi 3 anni.

SCARICA IL TESTO BOLLINATO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur