Il Dirigente scolastico ha il dovere di ricorrere alle supplenze, anche qualora vi siano docenti con ore a disposizione

di Lalla
ipsef

inviato da Avv. Francesco Orecchioni – Illegittimo assegnare la supplenza a docente interno nel limite per 24 ore settimanali per coprire assenza superiore a 15 giorni. E’ necessario ricorrere alla supplenza mediante scorrimento della graduatoria d istituto sussistenza.

inviato da Avv. Francesco Orecchioni – Illegittimo assegnare la supplenza a docente interno nel limite per 24 ore settimanali per coprire assenza superiore a 15 giorni. E’ necessario ricorrere alla supplenza mediante scorrimento della graduatoria d istituto sussistenza.

In caso di assenza superiore a 15 giorni, il Dirigente Scolastico ha ildovere di ricorrere alla supplenza, in forza del disposto di cui all art. 22, comma 4 L. n.448/2001, secondo cui è possibile assegnare ai docenti in servizio nella scuola “le frazioni inferiori a quelle stabilite contrattualmente, fino ad un massimo di 24 ore settimanali.

Disposizione successivamente precisata con il Regolamento delle supplenze (D.M. 131/2007 ) che consente di attribuire ai docenti in servizio fino a 6 ore di insegnamento a condizione che non concorrano a costituire cattedra.

Nel caso in esame (vedi ordinanza) il Dirigente Scolastico avendo in servizio un docente con 5 ore di insegnamento e 13 a disposizione aveva ritenuto di assegnare al medesimo l intera cattedra, piuttosto che nominare un supplente, in quanto si restava comunque al di sotto delle 24 ore settimanali.

Provvedimento impugnato dal primo aspirante in graduatoria, che si è visto riconoscere dal Tribunale il diritto all attribuzione della supplenza.

Sulla vexata questio dell assegnazione di cattedre o spezzoni ai docenti interni piuttosto che ai precari, vedi anche Tribunale di Chieti ordinanza del 01.02.2007.

Si precisa che la suddetta ordinanza è stata confermata con sentenza di merito n. 4/2008 dal Tribunale di Chieti, nonché dalla Corte d’Appello di L Aquila (n. 1004/2010).

Lo speciale di Orizzonte Scuola sulle supplenze 2013 2014

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione