Verducci (PD): “Riformare al più presto il precariato. Mi aspetto a giorni un decreto legge del ministro Bianchi” [VIDEO INTERVISTA]

Stampa

Dopo aver ascoltato le organizzazioni sindacali, è il turno delle forze politiche commentare le misure e le prospettive del Recovery Plan per il mondo dell’istruzione.

Anche in questo caso l’approvazione del Pnrr è un pretesto anche per fare il punto della situazione sui temi più caldi che riguardano la scuola direttamente o indirettamente coinvolti nel piano da inviare a Bruxelles.

“Occorre riformare il reclutamento, con le forze politiche c’è un dibattito, la scuola ha bisogno di una riforma in questo senso. Dobbiamo fare in modo che ci sia subito una stabilizzazione”, afferma Verducci.

E poi: “Il precariato, ormai, mortifica la professionalità degli insegnanti e tutto il sistema scolastico, in generale. Necessaria avere un’immediata stabilizzazione dei precari per titoli e servizi con anno abilitante e prova finale. La valorizzazione del servizio è un tema fondamentale. Guai, però, a mettere contro i laureati contro i precari storici”.

Poi svela: “Mi aspetto nei prossimi giorni un intervento, tramite decreto legge, del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi per la stabilizzazione dei precari. Ora tocca a lui, ho fiducia. Chiediamo al ministro di portare subito in Parlamento questo provvedimento”.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

Ecco il programma dello speciale:

ore 14 – Valentina Aprea (Forza Italia)

ore 15,15 – Carmela Bucalo (Fratelli d’Italia)

ore 16 – Francesco Verducci (Partito Democratico)

ore 17 – Mario Pittoni (Lega)

ore 18 – Gabriele Toccafondi (Italia Viva)

ore 19 – Barbara Floridia – sottosegretaria all’Istruzione (Movimento Cinque Stelle)

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur