Educazione motoria alla primaria, Bianchi: “Grande lavoro di squadra. Finita la stagione dei tagli” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Valentina Vezzali, tengono una conferenza stampa sull’educazione motoria nella scuola primaria. Parteciperà anche il Sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso.

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi: “È stato fatto un grande lavoro di squadra e ringrazio tutti. Il Sottosegretario Vezzali che ha messo tutta la sua esperienza e la sua storia. C’era il bisogno dell’educazione motoria, che significa capacità di conoscere se stessi. Quella capacità è fatta anche di fisicità”.

Poi aggiunge: “Non è una novità, ma il bisogno di un riconoscimento e di dare un senso concreto a quella che abbiamo chiamato educazione motoria. Abbiamo voluto ripartire dalla scuola primaria per mettere a disposizione dei bambini uno specialista che introduca il concetto dell’educazione al muoversi in modo che i bambini possano partecipare, se vorranno, a quello straordinario momento di vita collettiva che è lo sport. Questi sono investimenti di salute, convivenza. Abbiamo trasformato i tagli in un investimento di qualità della vita dei ragazzi”.

Tutto sull’educazione motoria alla primaria

Concorso educazione motoria alla primaria: chi può partecipare. Quando il bando, quanti posti, stipendio [SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur