Covid e le ripercussioni sui giovani, Bianchi: “I risultati delle prove Invalsi sono oggetto di riflessione” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

La Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza svolge il seguito dell’audizione del Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, sulle tematiche legate all’infanzia e all’adolescenza anche con riguardo alla crisi pandemica da Covid-19 e sul seguito dell’indagine conoscitiva sulle dipendenze patologiche diffuse tra i giovani.

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, risponde alle domande dei parlamentari: “Il Pnrr investe in maniera massiccia su refezione scolastica ed educazione motoria. Così si avrà un rapporto diverso con il territorio anche grazie al Piano Estate come stiamo facendo”

Sul Piano Estate, Bianchi ribadisce: “L’intervento, tramite il Piano Estate, è stato mirato e rappresenta un ponte per il prossimo anno scolastico”.

Sui dati Invalsi: “Non ci sono perdite nella scuola primaria, i risultati più deficitari sono stati in Italiano e Matematica, ma non nella lingua inglese”.

Sul Piano 0-6: “Ci stiamo lavorando con grande passione civile, è il livello scolastico su cui pesano di più le differenze territoriali”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur