Caso Astrazeneca, Palù: “La sospensione è stata misura cautelativa” [VIDEO]

Stampa

La Commissione Affari sociali svolge l’audizione del presidente e del direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Giorgio Palù e Nicola Magrini, sulla sospensione precauzionale del vaccino AstraZeneca su tutto il territorio nazionale e sul tema della licenza obbligatoria dei vaccini anti Covid-19.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

“Forse c’è stato un eccesso di precauzione ma la precauzione è utile purché sia accompagnata da una informazione corretta. Ogni vaccino, come ogni farmaco, ha degli effetti collaterali, più o meno gravi. Ci sono stati studi valutativi su decine di migliaia di casi e nel Regno Unito sono state inoculate 13 milioni di dosi senza casi mortali: in Germania l’attenzione dell’ente regolatorio è stata attirata da eventi trombotici soprattutto di donne in etò giovane e si è pertanto deciso di procedere alla sospensione cautelativa, decisione poi adottata anche da Olanda, Francia, Italia e Spagna”, afferma Palù.

Vaccino AstraZeneca, i docenti chiedono chiarezza: “Siamo preoccupati”

Covid, Gandini: “La scuola è uno dei luoghi più sicuri. Vaccino AstraZeneca? Bisogna avere fiducia nella ricerca e nella scienza” [INTERVISTA]

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile